Articoli

TRICOLORI ASSOLUTI, IL BILANCIO DRUSCIÉ DI LIVIGNO

Si è conclusa oggi a Livigno (Sondrio) la prima parte dei Campionati italiani assoluti di sci alpino, dedicata alle discipline tecniche. La prima giornata, martedì 22, è stata dedicata al gigante e ha visto come miglior risultato per il Druscié il 9. posto assoluto di Stefano Baruffaldi (foto), ottavo della classifica tricolore e secondo nel Gran premio Italia Seniores. 24.mo assoluto Tommaso Nardi (18.mo della classifica tricolore). Lo slalom, disputato ieri, ha visto Baruffaldi chiudere al 16.mo posto assoluto, 13.mo della graduatoria del campionato italiano.

21.ma piazza assoluta, 18.ma del campionato italiano, oggi in gigante per Vittoria Cappellini: la ragazza trevigiana, classe 2002, è stata autrice del 15.mo tempo nella seconda manche, a soli 50 centesimi dalla Brignone.

Qui le classifiche.

La seconda tranche dei Tricolori, dedicata alle discipline veloci, si svolgerà tra venerdì e domenica (26-28 marzo) a Santa Caterina Valfurva (Sondrio): venerdì si svolgeranno le prove della discesa, discesa che si svolgerà sabato. Domenica la giornata sarà dedicata a superG e combinata alpina. Le gare varranno, oltre che per i titoli assoluti, anche per quelli della categoria Giovani. Sempre a Santa Caterina, la categoria Giovani da martedì 30 a giovedì 1 aprile sarà impegnata nei tricolori di gigante, slalom e parallelo. I convocati della nostra società per i tricolori Giovani sono Pietro Meggiolaro, Niccolò Costella, Matteo Pizzato, Tommaso Casagrande, Gaia Palamara, Vittoria Cappellini e Virginia De Conti.

BARUFFALDI IN AZZURRO AD ADELBODEN

Dopo Sölden, Santa Caterina e Alta Badia, è nuovamente tempo di Coppa del mondo per Stefano Baruffaldi e il Druscié. L’atleta lombardo è infatti tra i nove azzurri convocati dal direttore tecnico Roberto Lorenzi per il doppio gigante previsto per domani, 8 gennaio, e sabato ad Adelboden (Svizzera). Stefano partirà con il pettorale numero 53 (in allegato la starting list).

BARUFFALDI TORNA IN COPPA DEL MONDO: ECCO LA GRAN RISA!

Dopo Sölden e Santa Caterina, Stefano Baruffaldi e il Druscié ritornano in Coppa del mondo. Lo faranno domenica, 20 dicembre, in uno degli appuntamenti di maggior suggestione per quanto riguarda il gigante, quello dell’Alta Badia. «Sono molto contento di correre in Badia, uno dei giganti più belli del circuito» dice l’atleta lombardo. «Avrei dovuto gareggiare sulla Gran Risa già da giovane, quando ero in squadra C, ma qualche giorno prima, in Coppa Europa a Obereggen, mi ruppi la mano e Badia rimase rimase un sogno. Ora eccomi qui, pronto per domenica. Partirò ancora con un pettorale abbastanza alto perché per confermare i punti di Santa Caterina mi serve un altro piazzamento. L’obbiettivo? Ripetere quello che ho fatto a Santa Caterina. Mi sono preparato bene, sabato e domenica a Pozza di Fassa, ieri e oggi a Pfelders. Oggi mi sposterò in Badia e domani sciata in pista. Gli allenamenti sono andati bene, ora … via a tutta»

BARU E DRUSCIÉ, ECCO I PRIMI PUNTI DI COPPA DEL MONDO!

Grande prestazione oggi per Stefano Baruffaldi in Coppa del mondo. Nel gigante di Santa Caterina, l’atleta lombardo che da questa stagione veste i nostri colori, ha conquistato il 24.mo posto, secondo degli azzurri. Partito con il pettorale numero 58, Baru ha saputo cogliere il 30.mo posto nella prima manche, recuperando poi sei posizioni nella seconda. «Sono davvero contento, anche se con qualche sbavatura in meno nella seconda manche avrei potuto fare ancora meglio» ha detto appena tagliato il traguardo Stefano al microfono Rai. «Non è stato facile arrivare fin qui, mi godo il momento e faccio un plauso all’organizzazione per come ha preparato la pista».

«Grandissimo Stefano che si è regalato e ci ha regalato i primi punti in Coppa del mondo» dice il presidente Flavio Alberti. «Questa sua prestazione oggi a Santa Caterina è la dimostrazione che la costanza e la determinazione sono componenti determinanti nello sport. Bravo»!

Qui la classifica.

BARUFFALDI E IL DRUSCIÉ ANCORA IN COPPA DEL MONDO

Il Drusciè e Stefano Baruffaldi ancora in Coppa del mondo. Dopo il gigante di Sölden (Austria) dello scorso 18 ottobre, “Baru” sarà di nuovo al cancelletto di partenza del massimo circuito internazionale. Stefano infatti è tra gli azzurri convocati dal direttore tecnico Roberto Lorenzi per i due giganti di Coppa che si svolgeranno a Santa Caterina Valfurva sabato 5 e domenica 6 dicembre. In bocca al lupo Stefano!

PODIO PER BARUFFALDI A SOLDA. 16. NARDI E 20. PALAMARA

(in aggiornamento) Dopo il 9. posto di ieri, oggi Stefano Baruffaldi ha conquistato il podio nel gigante Fis di Solda, valido per il Trofeo Livata. Stefano, terzo dopo la prima manche, ha mantenuto il piazzamento, chiudendo a 82 centesimi dal vincitore, l’austriaco Daniel Meier. 16.mo Tommaso Nardi.

Nel gigante femminile, Gaia Palamara ha conquistato il 20.mo posto, 11.ma italiana a livello assoluto e 7a per quanto riguarda l’ambito Giovani.

Qui i dettagli delle graduatorie.

BARUFFALDI FA IL BILANCIO DI SӦLDEN

A qualche giorno dal gigante che domenica scorsa, 18 ottobre, ha aperto la Coppa del Mondo 2020-2021 di sci alpino, Stefano Baruffaldi (nell’immagine Pentaphoto), che ha regalato al nostro club la prima storica partecipazione in Coppa, traccia un breve bilancio delle gara che per lui ha rappresentato l’esordio sui pendii del Rettenbach. «Naturalmente, avrei voluto un altro risultato rispetto a quello ottenuto» dice l’atleta di Dervio che non è riuscito a qualificarsi per la seconda manche . «Non ho sciato come dovevo e come so fare. In particolare, ho sbagliato all’inizio del muro: gli errori commessi mi hanno fatto perdere il ritmo e le conseguenze me le sono portate fino a sotto. Ora si riparte con gli allenamenti. Proseguiamo con determinazione, giorno dopo giorno, step by step. Vedremo come evolverà questa stagione».

Responsabilità Sociale SCD

L’insegnamento della pratica sportiva, oltre alla doverosa attenzione allo sviluppo delle capacità coordinative armonicamente con l’evoluzione motoria, ha il compito di trasferire valori fondamentali per maturare in modo sano e nel rispetto del senso civico

SEGUIMI SUI SOCIAL


Sci Club Drusciè A.D. - P.Iva 00866070253 - Sede Legale: Via Fiames, 1, 32043 Cortina d'Ampezzo (BL) - Tel [+39] 0436 877059 | Mail: info@sciclubdruscie.com | Pec: druscie@pec.net | Privacy - Cookie - Contributi

Questo sito utilizza cookies per monitorare l'attività web del sito. Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi