Articoli

TRICOLORI ASSOLUTI, IL BILANCIO DRUSCIÉ DI LIVIGNO

Si è conclusa oggi a Livigno (Sondrio) la prima parte dei Campionati italiani assoluti di sci alpino, dedicata alle discipline tecniche. La prima giornata, martedì 22, è stata dedicata al gigante e ha visto come miglior risultato per il Druscié il 9. posto assoluto di Stefano Baruffaldi (foto), ottavo della classifica tricolore e secondo nel Gran premio Italia Seniores. 24.mo assoluto Tommaso Nardi (18.mo della classifica tricolore). Lo slalom, disputato ieri, ha visto Baruffaldi chiudere al 16.mo posto assoluto, 13.mo della graduatoria del campionato italiano.

21.ma piazza assoluta, 18.ma del campionato italiano, oggi in gigante per Vittoria Cappellini: la ragazza trevigiana, classe 2002, è stata autrice del 15.mo tempo nella seconda manche, a soli 50 centesimi dalla Brignone.

Qui le classifiche.

La seconda tranche dei Tricolori, dedicata alle discipline veloci, si svolgerà tra venerdì e domenica (26-28 marzo) a Santa Caterina Valfurva (Sondrio): venerdì si svolgeranno le prove della discesa, discesa che si svolgerà sabato. Domenica la giornata sarà dedicata a superG e combinata alpina. Le gare varranno, oltre che per i titoli assoluti, anche per quelli della categoria Giovani. Sempre a Santa Caterina, la categoria Giovani da martedì 30 a giovedì 1 aprile sarà impegnata nei tricolori di gigante, slalom e parallelo. I convocati della nostra società per i tricolori Giovani sono Pietro Meggiolaro, Niccolò Costella, Matteo Pizzato, Tommaso Casagrande, Gaia Palamara, Vittoria Cappellini e Virginia De Conti.

NARDI E PALAMARA IN EVIDENZA A PLAN DE CORONES

Giganti Fis oggi di scena a Plan de Corones, con al via anche alcuni dei nostri ragazzi. In campo maschile, dove si è imposto il bulgaro Kamen Zlatkov davanti allo statunitense Jeremy Mathers, gran bel terzo posto per Tommaso Nardi (foto) che ha chiuso a 37 centesimi dalla vetta. 26.mo assoluto e 5. italiano (13.mo giovani – 2. italiano) Tommaso Casagrande. Tra le ragazze, 10.m assoluta e quarta italiana Gaia Palamara (4. Giovani).

Classifiche in allegato

NARDI DEBUTTA IN COPPA EUROPA: «A FOLGARIA CON IL SORRISO»

Dopo le belle prove offerte nelle settimane scorse (in continuità con quanto di buono fatto vedere la passata stagione, all’ultimo anno Giovani), il nostro Tommaso Nardi (in foto insieme ai tecnici Carlo Ceccato e Oscar Pachner) è stato convocato per i due giganti di Coppa Europa che si svolgeranno a Folgaria (Trento) venerdì 22 e sabato 23 gennaio. Per il ragazzo di Treviso, alla seconda stagione in tuta Druscié, si tratta del debutto nel circuito continentale. «Andrò a Folgaria con il sorriso» dice Tommaso. «Nel senso che ci andrò con la giusta leggerezza: impegno al top ma allo stesso tempo no stress, cercherò di divertirmi, spingendo al massimo. Le gare di Folgaria mi serviranno per fare esperienza: combatterò al cento per cento delle mie possibilità e quel che verrà verrà. L’auspicio è che questi due giganti non siano un caso isolato ma che possano esserci ulteriori possibilità nel corso della stagione».

TOMMASO NARDI BRILLA SULLO ZONCOLAN

Oggi sullo Zoncolan (Udine) si è svolta la prima giornata valida per il Gran Premio Italia Giovani maschile di sci alpino, un gigante organizzato da Cimenti Sci Carnia, con in palio il Gran Premio Elettronova e il Gran Premio Piussi srl. Gran bella gara per il nostro Tommaso Nardi che che ha chiuso al sesto posto assoluto, quinto italiano e secondo tra i civili. Da sottolineare anche il recupero di quattro posizioni nella seconda manche. Qui la classifica.

Domani è in programma uno slalom.

BEL GIGANTE OGGI A SANTA CATERINA PER NARDI E PIZZATO

Oggi a Santa Caterina Valfurva si è disputato un gigante del Grand Prix Italia che ha visto i nostri ragazzi in bella evidenza. A livello assoluto è da rilevare il 15.mo posto di Tommaso Nardi (12.mo italiano) che è stato autore di una grandissima seconda manche: Tommaso ha infatti registrare il terzo riscontro cronometrico. Applausi anche per Matteo Pizzato, trentesimo assoluto e terzo nella graduatoria Giovani Gp. Qui le classifiche.

TRICOLORI CITTADINI, DOPPIO ARGENTO CON PALAMARA E NARDI

Oggi ad Alleghe si è disputata la quarta e ultima giornata delle gare Fis valevoli anche per l’assegnazione dei titoli Cittadini. Si è gareggiato in gigante per gli “scudetti” 2019-2020 e il Druscié è salito due volte sul podio, conquistando due argenti. Tra le ragazze, son arrivati il terzo posto assoluto – e secondo Cittadini – per Gaia Palamara, a 72 centesimi dalla russa Elena Yakovishina e a 51 da Michelle Valentini, oltre all’ottavo assoluto – quinto Cittadini – per Vittoria Cappellini.

Tra i maschi la vittoria assoluta è andata all’israeliano Barnabas Szollos che avuto la meglio per 8 centesimi su Jonas Bacher e per 14 sul nostro Tommaso Nardi. 10.mo assoluto, ottavo italiano, Stefano Pizzato.

Clicca qui per il dettaglio delle graduatorie.

PODIO PER BARUFFALDI A SOLDA. 16. NARDI E 20. PALAMARA

(in aggiornamento) Dopo il 9. posto di ieri, oggi Stefano Baruffaldi ha conquistato il podio nel gigante Fis di Solda, valido per il Trofeo Livata. Stefano, terzo dopo la prima manche, ha mantenuto il piazzamento, chiudendo a 82 centesimi dal vincitore, l’austriaco Daniel Meier. 16.mo Tommaso Nardi.

Nel gigante femminile, Gaia Palamara ha conquistato il 20.mo posto, 11.ma italiana a livello assoluto e 7a per quanto riguarda l’ambito Giovani.

Qui i dettagli delle graduatorie.

TOMMASO NARDI BRILLA ANCHE A PILA

Bell’inizio di stagione davvero per Tommaso Nardi. Dopo le brillanti prestazioni dei giorni scorsi, Tommaso oggi ha colto il 2. posto assoluto (1. Giovani) a Pila (Aosta), nel gigante Fis che ha aperto il Trofeo Hermitage. Vittoria per Alessandro Scuri (classe 1997), con 46 centesimi di vantaggio su Nardi. 16.ma posizione assoluta (12.ma Giovani) per Tommaso Casagrande.

Maggiori info qui.

FIS CITTADINI A BORMIO, LUCIA PIZZATO FORMATO GIGANTE

Oggi a Bormio (Sondrio) si è svolta la seconda e ultima giornata delle Fis Cittadini valide per il circuito “Cancro Primo Aiuto – Trofeo Prima Neve”.  Si è gareggiato in gigante e Lucia Pizzato ha messo dietro tutta la concorrenza, imponendosi con con 1’17” su Martina Piaggio. 9. posizione per Gaia Palamara. Tra i maschi, 5. Tommaso Nardi e 10. Matteo Pizzato. In allegato le classifiche complete.

Responsabilità Sociale SCD

L’insegnamento della pratica sportiva, oltre alla doverosa attenzione allo sviluppo delle capacità coordinative armonicamente con l’evoluzione motoria, ha il compito di trasferire valori fondamentali per maturare in modo sano e nel rispetto del senso civico

SEGUIMI SUI SOCIAL


Sci Club Drusciè A.D. - P.Iva 00866070253 - Sede Legale: Via Fiames, 1, 32043 Cortina d'Ampezzo (BL) - Tel [+39] 0436 877059 | Mail: info@sciclubdruscie.com | Pec: druscie@pec.net | Privacy - Cookie - Contributi

Questo sito utilizza cookies per monitorare l'attività web del sito. Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi