Articoli

LA “NUOVA VITA” DI MAURO BALDO

Archiviata la stagione 2021-2022, ci siamo già proiettati sull’inverno 2022-2023, un’annata che vogliamo essere nel solco della continuità con quanto fatto finora e che, anticipiamo, presenterà una novità importante. La novità è che tra i nomi degli allenatori non figurerà più quello di Mauro Baldo.

Nessuna paura, Mauro non ci abbandonerà. Passione e professionalità infinte, un’esperienza di tecnico lunga quasi quattro decenni (tra gruppo sportivo militare, nazionale, comitato regionale e sci club) indosserà ancora la giacca verde Druscié ma con un ruolo diverso rispetto a quello delle sei stagioni scorse.

Mauro, raccontaci questa novità.

«Non finisce di certo la mia avventura al Druscié! Solo, nella prossima stagione non farò più l’allenatore. Manterrò, invece, il ruolo di direttore tecnico. In realtà, l’allenatore continuerò in qualche modo a farlo: nel senso che, pur non avendo la responsabilità di alcun gruppo, lavorerò in quegli ambiti nei quali dovesse esserci bisogno».

Non starai dunque dietro la scrivania?

«Assolutamente no. Il mio ruolo sarà sì organizzativo ma lavorerò comunque tanto sul campo, cioè in pista».

Quella appena trascorsa è stata la tua sesta stagione al Druscié. Quali sono state le soddisfazioni più grandi?

«Se dovessi elencarle tutte, staremmo qui una settimana! Battute a parte: sono state tantissime, a tutti i livelli. Volendo fare una sintesi, potrei dire che la soddisfazione che le riassume tutte è stato l’ingresso in nazionale di Vittoria Cappellini al termine della scorsa stagione. Quello che voglio sottolineare con forza è che gli ottimi risultati di questi anni sono arrivati grazie a una programmazione del lavoro e della strategie pianificate insieme al presidente Flavio Alberti. Ecco, programmazione e chiarezza di obiettivi sono stati la chiave di volta per fare grandi cose».

Guardiamo in prospettiva. Che cosa ti aspetti dall’inverno 2022-2023?

«Confermare la stagione che abbiamo da poco terminato, una stagione molto positiva in tutte le categorie».

Ultima domanda, facendo un passo indietro. Che cosa significa per te fare l’allenatore?

«Essere allenatore è qualcosa di totalizzante, sei allenatore dodici mesi all’anno, ventiquattro ore su ventiquattro, non dormi la notte pensando ai programmi e alle gare, a come affrontare una determinata situazione o a come risolvere un problema. Certo, per vivere in questo modo questa professione, devi avere una passione infinita».

CONFERMA IN AZZURRO PER CAPPELLINI E ZUECH

La federazione ha ufficializzato oggi le squadre nazionali per la stagione 2022-2023. Bella doppia conferma per la nostra società: come già lo scorso anno, infatti, in azzurro ci sono Vittoria Cappellini (foto), inserita nel gruppo Coppa Europa velocità dello sci alpino, e Dominik Zuech, nel gruppo skicross.

IN ARCHIVIO CON LA GARA SOCIALE LA STAGIONE 2021-2022

In una splendida giornata di sole abbiamo chiuso ieri, sabato 16 aprile, la stagione 2021-2022. Un’altra stagione intensissima che abbiamo mandato in archivio con la gara sociale, svoltasi a Col Gallina. È stata l’occasione per divertirci insieme ma soprattutto per dire GRAZIE a tutti coloro che hanno lavorato intensamente per ottenere, ancora una volta, grandissimi risultati!

GRANDISSSIMI I NOSTRI CHILDREN AL MEMORIAL FOSSON: 2. POSTO!

Si è conclusa oggi a Pila (Aosta) la dodicesima edizione del Memorial Fosson, evento giovanile valido quest’anno per l’assegnazione del Criterium Italiano a squadre di sci alpino per le categorie Ragazzi e Allievi. Davvero molto bravi sono stati i nostri Children che hanno conquistato il secondo posto nella graduatoria per società, piazzandosi alle spalle degli altoatesini del Seiser Alm ski. A livello individuale sono da segnalare il successo di Matteo Avesani in slalom e di Camilla Vanni in gigante.


CLASSIFICHE

COPPA VENETO, FINALE CON GRANDE DOPPIETTA DAL VECCHIO – CAPPELLINI

Si è conclusa oggi sulla pista Belvedere del Passo Pordoi la Coppa Veneto 2021-2022. Si sono disputati un gigante femminile e due giganti maschili (uno recupero di quello non disputato ieri causa maltempo). Molto bene sono andate, in particolare, le nostre ragazze che sono salite sul primo e secondo gradino del podio assoluto, rispettivamente con Elena Dal Vecchio e Vittoria Cappellini. Molto brava anche Benedetta Loda, quinta assoluta e seconda Aspiranti. Un podio è arrivato pure tra i maschi con Federico Rossoni, terzo assoluto.

CLASSIFICHE

TRICOLORI PARALIMPICI, TITOLO A RENÉ E CHITRA

A Folgaria (Trento) si sono svolti oggi i Campionati italiani di sci paralimpico. Doppio successo per la nostra società che ha portato a casa lo “scudetto” con René De Silvestro e con la giovanissima Chitra Ranieri. Bravissimi ragazzi!

DOPPIA MEDAGLIA PER MATTEO AVESANI NELL’ULTIMA GIORNATA DEI TRICOLORI CHILDREN

Un’altra grande giornata per lo Sci club Druscié ai Campionati italiani Children dell’Abetone. Le medaglie conquistate oggi sono due ed entrambe portano la firma di Matteo Avesani che è arrivato terzo nello slalom e secondo nella speciale classifica della combinata.

La rassegna tricolore Under 14 e Under 16 che ci conclude oggi sulla montagna pistoiese cara a Zeno Colò si archivia con un bilancio molto positivo per il nostro club che ha conquistato ben quattro medaglie: tre bronzi (Matteo Avesani nello slalom Allievi, Camilla Vanni nel gigante Allieve, Andrea Salvati nello slalom Ragazzi) e un argento (Matteo Avesani in combinata).

CAMILLA VANNI BRONZO IN GIGANTE AI TRICOLORI CHILDREN

Lo scorso anno conquistò una stupenda medaglia d’argento in superG, quest’anno si è portata a casa un’altrettanto splendida medaglia di bronzo in gigante. Grande giornata oggi per la nostra Camilla Vanni ai Tricolori Children dell’Abetone: nel gigante Allieve Cami è arrivata terza, regalando allo Sci club Druscié la seconda medaglia di questa rassegna tricolore dopo il bronzo conquistato da Andrea Salvati domenica nello slalom Ragazzi.

Sempre oggi, ha sfiorato la medaglia Matteo Avesani: quarto nel gigante Allieve, lontano solamente 7 centesimi dal podio.

Bravissimi ragazzi!

LUCIA PIZZATO DA APPLAUSI A FOLGARIA

Bel fine settimana per Lucia Pizzato a Folgaria. Nella località trentina ieri e oggi si sono disputati due giganti Fis Cittadini di ottimo livello e Lucia ha conquistato ieri il terzo posto, oggi il primo.
CLASSIFICHE

ANCHE ALLA FINALE NAZIONALE DEL GP GIOVANISSIMI I PULCINI DEL DRUSCIÉ (E LA SCUOLA SCI CRISTALLO) VANNO FORTE

Questo fine settimana Tarvisio (Udine) ha ospitato la finale nazionale del Gran Premio Giovanissimi, storica manifestazione proposta dai maestri di sci e dalle scuole sci giunta alla 44.ma edizione. In gara anche diversi nostri piccoli atleti (che nell’occasione difendevano i colori della Scuola Sci Cristallo) che hanno ottenuto ottimi risultati. In particolare segnaliamo il terzo posto conquistato, nella categoria 2011, da Jacopo Zardini e da Maria Sole Esposito.

APPROFONDIMENTO

Responsabilità Sociale SCD

L’insegnamento della pratica sportiva, oltre alla doverosa attenzione allo sviluppo delle capacità coordinative armonicamente con l’evoluzione motoria, ha il compito di trasferire valori fondamentali per maturare in modo sano e nel rispetto del senso civico

Sci Club Drusciè A.D. - P.Iva 00866070253 - Sede Legale: Via Fiames, 1, 32043 Cortina d'Ampezzo (BL) - Tel [+39] 0436 877059 | Mail: info@sciclubdruscie.com | Pec: druscie@pec.net | Privacy - Cookie - Contributi

Questo sito utilizza cookies per monitorare l'attività web del sito. Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi