Articoli

ANCHE ALLA FINALE NAZIONALE DEL GP GIOVANISSIMI I PULCINI DEL DRUSCIÉ (E LA SCUOLA SCI CRISTALLO) VANNO FORTE

Questo fine settimana Tarvisio (Udine) ha ospitato la finale nazionale del Gran Premio Giovanissimi, storica manifestazione proposta dai maestri di sci e dalle scuole sci giunta alla 44.ma edizione. In gara anche diversi nostri piccoli atleti (che nell’occasione difendevano i colori della Scuola Sci Cristallo) che hanno ottenuto ottimi risultati. In particolare segnaliamo il terzo posto conquistato, nella categoria 2011, da Jacopo Zardini e da Maria Sole Esposito.

APPROFONDIMENTO

LO SPETTACOLO DEL GRAND PRIX LATTEBUSCHE: CHE BRAVI I NOSTRI BABY E CUCCIOLI

Oggi sulla pista Falzarego Ovest abbiamo proposto l’ultima prova circoscrizionale del Grand Prix Lattebusche per la stagione 2021-2022. Una splendida giornata di sole ha accompagnato lo slalom dei nostri Baby e Cuccioli che, ancora una volta, sono stati molto bravi, conquistando il secondo posto nella graduatoria per società e diversi ottimi piazzamenti a livello individuale.

Tre sono stati i podi individuali: quello di Leone Naibo nella categoria Cuccioli (terzo), quelli di Giorgia Bedeschi (prima) e Anna Mazzarolo (terza) tra le Cucciole.

Scopri nelle classifiche allegate tutti i piazzamenti.

SALVATI PRIMO ASPIRANTE NELLO SLALOM DI COPPA VENETO A CORTINA

Secondo e conclusiva giornata della Coppa Veneto a Cortina, oggi sulla pista Lacedelli. La giornata ha visto ancora una volta in evidenza Lorenzo Salvati: quinto assoluto e primo Aspiranti. Bravo!

LA STARTING LIST DEL GRAND PRIX LATTEBUSCHE

Domani sulla pista Falzarego Ovest proporremo l’ultima gara circoscrizionale del Grand Prix Lattebusche per Baby e Cuccioli. Primo start alle 10.

In allegato l’ordine di partenza.

IL 28 GENNAIO I SUPERG FIS SULLA LACEDELLI

Il prossimo 28 gennaio proporremo una serie di gare Fis e Fis Njr dedicate al superG che assegneranno i trofei Fiorini, Spac, +Energia e Targa Telematics. Si gareggerà sulla pista Lacedelli alle Cinque Torri.

In allegato il dettaglio.

GOLF RACE – LE LEGGENDE DELLO SPORT, UNA BELLISSIMA GIORNATA INSIEME AD ADMO

Sport e solidarietà. Sfide e attenzione a chi soffre. Divertimento e competizione. Tutto questo è stata “Druscié Golf Race – Le leggende dello sport”, tradizionale appuntamento estivo che lo Sci club Druscié Cortina propone sul green del Golf Club Cortina. L’evento, gara promozionale invitational 9 buche, è andato in scena domenica, 25 luglio, e ha visto la partecipazione di tanti protagonisti dello sci alpino, del passato e del presente. Ospite d’onore, Peter Fill, l’altoatesino di Castelrotto vincitore di tre Coppa del mondo di specialità (due di discesa e una di combinata) e di due medaglie iridate. Con lui, tra gli altri, Ivano Edalini, azzurro degli anni Ottanta, e Giovanni Dibona e Bruno Alberti, glorie ampezzane degli anni Cinquanta e Sessanta.

Il valore aggiunto della giornata è stata la presenza di una delegazione della sezione di Belluno di Admo, l’associazione dei donatori di midollo osseo. 

«Abbiamo pensato fosse giusto sensibilizzare tutti alla donazione del midollo, un gesto che può salvare una vita» sottolinea il presidente dello Sci club Druscié, Flavio Alberti. «È un argomento che ci tocca da vicino perché, pochi mesi fa, la leucemia si è portata via un nostro collega e amico, Andrea Puicher Soravia. E proprio nel ricordo di “Pera” abbiamo voluto proporre e vivere questa giornata, nella consapevolezza che nella vita, purtroppo, ci sono sfide che non possono essere combattute all’interno di un green o di un tracciato di slalom gigante. È stata davvero una bella giornata, vissuta in un clima di serenità, per la quale ringraziamo i tanti collaboratori e gli sponsor che la hanno resa possibile».

Per quanto riguarda le note agonistiche, la vittoria assoluta è andata a Ernesto De Mattia (Cortina). La  classifica Ladies è stata vinta da Tiziana Pivotti (Cortina). Nella prima categoria, successo per Tomaso Avesani (Verona) davanti a Luca Dimai (Cortina) e Alessio Giulio Pecori (Padova). Nella seconda categoria si è imposto Luca Piccolomini (Cortina) su Jacopo Di Ronco (Sappada) e Gianluca Basso (Cortina). Nella terza categoria, infine, vittoria per Giovanni Fassina (Cortina) su Gabriela Hohlweck (Asolo) e Carlo Dipol (Cortina).

SPAC RINNOVA LA PARTNERSHIP CON LO SCI CLUB DRUSCIE’ CORTINA

Con grande piacere siamo a comunicare che nei giorni scorsi il legale rappresentante di SPAC Giuliano Bedeschi ed il presidente Flavio Alberti hanno rinnovato l’accordo di sponsorizzazione per la stagione 2021/2022.

about SPAC:

Fondata nel 1973 e da sempre guidata dalla famiglia Bedeschi, Spac è un’azienda con 2 siti produttivi, uno ad Arzignano (Vicenza) con la produzione di spalmati in PVC e PU ed uno ad Alonte (Vicenza) dove ha sede la Divisione Vegam, specializzata in accoppiatura di tessuti tecnici. La presenza in diverse tipologie di mercato ed una capacità produttiva ad oggi di circa 60,000 mq al giorno, ha consentito a Spac di essere riconosciuta negli anni come un’azienda che fonda le proprie peculiarità sulla qualità, sulla flessibilità e sulla capacità di personalizzare e assecondare le richieste dei vari Clienti, sia sotto l’aspetto tecnico che quello estetico. I costanti investimenti in strutture, ricerca e sviluppo e nuove tecnologie, pone da sempre Spac all’avanguardia nella ricerca e nella proposizione di nuove soluzioni per il futuro, sempre con un occhio di riguardo per l’ambiente.

visita il sito web di SPAC

GOLF RACE – LE LEGGENDE DELLE SPORT, UNA GIORNATA IN COLLABORAZIONE CON ADMO

Non solo sport. La giornata del 25 luglio, dedicata alla Golf Race – Le leggende dello sport al Golf club Cortina, la realizzeremo in sinergia con la sezione di Belluno di Admo, l’associazione italiana dei donatori di midollo osseo. Admo sarà presente con uno stand per sensibilizzare alla donazione del midollo, un gesto che può salvare una vita. Non solo sport, dunque, ma anche un’opportunità di attenzione a chi soffre. Nel ricordo, sempre vivo e intenso, del nostro amico e collega “Pera”.

Sulla donazione, vi proponiamo questo video.

IL 25 LUGLIO RITORNA GOLF RACE – LE LEGGENDE DELLE SPORT

Si rinnova anche in questa estate 2021 l’appuntamento con “Golf Race – Le leggende dello sport”, iniziativa che la nostra società propone dal 2014. Si tratta ormai di una tradizione che richiama al Golf club Cortina tanti atleti ed ex atleti degli sport invernali. L’appuntamento quest’anno è fissato per domenica 25 luglio. Il via alle 10.

THE SPONSOR DAYS – CORTINABANCA

Il quarto appuntamento con The Sponsor Days ospita CORTINABANCA e, in particolare, il suo Presidente, Massimo Antonelli. CORTINABANCA è una realtà che, nata nel 1894 (con il nome di “Società di Casse di Prestiti e di Risparmio per Ampezzo”) rappresenta l’unico istituto di credito con sede in provincia di Belluno.

Massimo Antonelli, presidente di CORTINABANCA

«Siamo una banca di credito cooperativo a mutualità prevalente; ciò significa che, oltre a “fare banca”, sosteniamo tutto il territorio bellunese, mettendo a disposizione parte degli utili di bilancio in favore dell’intera comunità» spiega il Presidente, Massimo Antonelli.

«Ogni anno, infatti, il Consiglio di Amministrazione di CORTINABANCA stanzia circa 300.000 euro a favore diquasi 200 associazioni ed enti che operano nel nostro territorio di competenza. Gli interventi vengono indirizzati a tutti i settori: ambiente, salute e ricerca, cultura, sociale, sport, turismo, artistico-religioso, scuola e volontariato. La grande differenza con le altre grosse banche commerciali è certamente anche il rapporto con il cliente, che per noi non è un numero, ma un soggetto con il quale ci si relaziona con frequenza e si ha un rapporto personale e umano».

Come nasce il vostro rapporto con lo Sci club Druscié?

«Conosco lo Sci Club Druscié dalla sua fondazione, avendone anche fatto parte personalmente nei suoi primi anni di vita. Allora eravamo solamente un gruppo di amici, che volevano vivere lo sport in modo più goliardico che agonistico. Oggi molte cose sono cambiate e il Druscié è cresciuto, sia nei numeri che nella qualità dell’offerta, avendo nel frattempo aperto ai giovani e giovanissimi. Ritengo che i sodalizi sportivi che si occupano di attività giovanile, come certamente fa il Druscié, vadano sostenuti».

Qual è la vostra visione dello sport?

«È un elemento essenziale per la crescita sana dei ragazzi e quindi per il miglioramento dell’intera società in cui viviamo. Lo sport insegna valori fondamentali, quali il rispetto degli altri (allenatori, compagni di squadra, avversari), il sacrificio, la voglia di confrontarsi per il raggiungimento di un obiettivo. Elementi che nella vita si riveleranno un valore aggiunto per la buona crescita di ogni ragazzo. È per questo che CORTINABANCA sostiene fortemente e con entusiasmo i sodalizi sportivi della nostra comunità, nonché le manifestazioni sportive e, più in generale, i progetti che mirano a valorizzare lo sport».

Il periodo che stiamo vivendo, caratterizzato dall’emergenza sanitaria legata al Covid-19, è difficilissimo, in tutti gli ambiti. Come lo state affrontando dal punto di vista aziendale?

«Il momento che stiamo vivendo è terribile; la pandemia ha creato e continua a creare gravi disagi alle persone, che da un anno sono private di gran parte delle proprie libertà e non possono vivere la vita come hanno sempre fatto. Dal punto di vista bancario, abbiamo adottato tutte le misure necessarie per dare sostegno alle famiglie e alle imprese, per aiutare i nostri clienti a superare questo momento, utilizzando gli strumenti che le normative ci consentono, quali ad esempio le sospensioni dei mutui e l’erogazione di aiuti con garanzie dello Stato. Da questa situazione usciremo seguendo tutte le regole che ci vengono date».

A un giovane sportivo, che consigli si sente di dare per affrontare al meglio questo periodo?

«Ad un giovane che pratica uno sport permesso dalle normative Covid, non posso far altro che dire di sentirsi fortunato e privilegiato e di godere appieno della possibilità che gli viene concessa. Purtroppo, moltissimi dei nostri ragazzi, specialmente quelli che frequentano le scuole superiori, sono costretti a “vivere” chiusi nelle proprie camere ed a relazionarsi con gli amici e gli insegnanti tramite uno schermo di computer;avere quindi la possibilità di uscire per praticare degli sport è un’opportunità incredibile, che certamente li aiuta moltissimo anche dal punto di vista psicologico e formativo».

Per approfondimenti su CORTINABANCA: www.cortinabanca.it

Responsabilità Sociale SCD

L’insegnamento della pratica sportiva, oltre alla doverosa attenzione allo sviluppo delle capacità coordinative armonicamente con l’evoluzione motoria, ha il compito di trasferire valori fondamentali per maturare in modo sano e nel rispetto del senso civico

Sci Club Drusciè A.D. - P.Iva 00866070253 - Sede Legale: Via Fiames, 1, 32043 Cortina d'Ampezzo (BL) - Tel [+39] 0436 877059 | Mail: info@sciclubdruscie.com | Pec: druscie@pec.net | Privacy - Cookie - Contributi

Questo sito utilizza cookies per monitorare l'attività web del sito. Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi